Descrizione Progetto

La malaroplastica (aumento degli zigomi) fino ad una decina di anni fa prevedeva sostanzialmente un intervento di posizionamento di protesi in silicone.

Malaroplastica con filler riassorbibile
Negli ultimi anni l’intervento è stato progressivamente abbandonato a favore dell’infiltrazione di Filler riassorbibili (mediamente in 1 anno), che hanno il duplice vantaggio della minor invasività, ma soprattutto di modificare, negli anni il posizionamento in base alle esigenze estetiche, consentendo di ottenere sempre risultati armonici.

Richiesta informazioni