Descrizione Progetto

L’Otoplastica è un intervento col quale si corregge l’inestetismo delle orecchie meglio noto come “orecchie a sventola“. Trattandosi di deformità congenita, che si manifesta sin dalla più tenera età, il trattamento può essere effettuato a partire dagli 8-9 anni di età.

IN COSA CONSISTE L’OTOPLASTICA
L’intervento, che consiste nel rimodellare la cartilagine auricolare, la cute e spesso il muscolo auricolo-temporale, si effettua in Anestesia locale in presenza di anestesista.

Durata intervento: 1h 15′
Tempi di Recupero

Nelle 48 ore successive l’intervento si indossa una medicazione a caschetto, successivamente una fascia elastica contenitiva sulle orecchie per 15 giorni continuamente e per altre 2 settimane solo di notte e quando si sta in casa.

Permanenza in clinica

Intervento Ambulatoriale

Richiesta informazioni