Descrizione Progetto

Denti macchiati da fumo, caffè, tea, vino rosso, antibiotici assunti durante la formazione dello smalto, cure canalari o perdita di vitalità, “tempo” ? La soluzione c’è ed è semplice e sicura. Denti più bianchi Tutti li vogliono. Molti li ottengono. E, perchè no? Il sorriso è la prima cosa che si nota in una persona e dice tanto. Quindi è importante mantenerlo splendente.Ma con tutte le alternative disponibili, dove trovare la soluzione più giusta per ciascuna situazione?

IL PRIMO PASSO: UNA VISITA DENTISTICA
Se hai delle carie o problemi di gengive devi risolverli prima, peggiorerebbero sicuramente.
I sistemi di sbiancamento che usiamo nel nostro centro odontoiatrico di Roma sono i più sicuri, efficaci ed i più duraturi, non si trovano in commercio per il pubblico perché hanno bisogno della supervisione di un professionista dentale. Puoi usare dentifrici sbiancanti e prodotti simili che trovi in vendita nei negozi per mantenere più a lungo gli effetti di uno sbiancamento professionale.

COME FUNZIONA LO SBIANCAMENTO DENTI
I sistemi che impieghiamo sfruttano l’ossigeno. Niente di più semplice e sicuro. Attraversando i denti “sciolgono” le molecole delle macchie e delle colorazioni lasciando intatto tutto il resto. In più rilasciano fluoro ed altre sostanze che proteggono smalto e dentina.

SBIANCAMENTO DENTI IN-OFFICE O DOMICILIARE?
Esistono due sistemi per avere denti più bianchi:

  • IN-OFFICE: comodamente seduto alla poltrona del nostro studio dentistico. Il trattamento dura circa un’ ora.
  • DOMICILIARE o “SU MISURA”: a casa, nei momenti di relax userai una sottilissima mascherina trasparente della forma dei tuoi denti. Grazie ad essa il sistema per lo sbiancamento sarà a contatto solamente con le zone che vuoi più bianche. In genere si usa la notte, per circa una settimana.

Il trattamento più comune ed efficace è quello domiciliare. Nelle situazioni più avanzate viene preceduto da una o più sedute “boosting” di IN-OFFICE che invece non consigliamo come unico trattamento.

Per creare la mascherina sbiancante si parte da un’impronta dei tuoi denti e se ne ricava una copia in gesso. Sul calco si applica uno spessore blu sulle superfici che devono essere sbiancate. Successivamente un sottilisimo foglio trasparente viene “stampato” sul modello dei denti e ne prende la forma. Si ottiene così la mascherina “su misura” dei denti, con un serbatoio per il gel solo dove è stato messo lo spessore blu. Infine si applica la mascherina in posizione con il gel sbiancante solo sulle zone da trattare.

  1. Di solito, al confine con la gengiva, i denti sono più scuri. Lo sbiancamento sarà meno rapido ed intenso in questa zona.
  2. A volte durante lo sbiancamento ci può essere sensibilità. In questo caso contatta lo studio dentistico. In genere consigliamo di usare la mascherina a notti alterne oppure durante il giorno per 1-3 ore.
  3. Cibi o bevande acide possono aumentare la sensibilità dei denti.
  4. In qualche caso le gengive, le labbra, la gola o la lingua possono avere dei fastidi temporanei. Finito il trattamento, spariscono in 1-3 giorni.
  5. Il caffè, il fumo ed altre sostanze, nel tempo, possono macchiare di nuovo I tuoi denti . In questo caso puoi sbiancare ancora il tuo sorriso con poche notti di trattamento, quindi conserva le mascherine!
  6. Controlli e pulizie professionali presso lo studio dentistico sono fondamentali prima e dopo lo sbiancamento per mantenere un sorriso sano.
  7. Se vuoi saperne di più chiedilo al tuo dentista alla Absolute Dentistry.
  8. Può capitare che le vecchie otturazioni metalliche (amalgama) lascino nella mascherina macchie violacee; è normale.
  9. Conserva il gel sbiancante lontano dalla luce e dal sole
  10. Elimina ogni residuo del gel quando il trattamento sbiancante sarà completato.
Durata intervento: Circa 1H
Recupero post-trattamento: Immediato

Richiesta informazioni