Descrizione Progetto

Filler con acido ialuronico è una tecnica con cui riusciamo a “riempire”, attenuandole od eliminandole, le rughe del viso che si sono rese via via più evidenti a causa di agenti esterni come l’esposizione al sole, le diete o l’azione dei muscoli espressivi.

COS’E’ L’ACIDO IALURONICO

L’ acido ialuronico è uno zucchero naturalmente presente nella nostra pelle dove ha la proprietà di trattenere l’acqua che vi si trova, in quantità fino a mille volte il suo peso; quindi è responsabile dell’idratazione, del volume e della tonicità dei tessuti. Ogni giorno un terzo del nostro acido ialuronico viene rinnovato, purtroppo però, a partire dai 25 anni di età, questa importante componente dei tessuti incomincia, progressivamente, a diminuire, e con essa l’acqua che tratteneva. Da questo momento il nostro viso, e non solo, perde volume, idratazione e tono.

IMPIEGO DEL FILLER

Impieghiamo dunque i fillers non solo per rughe e pieghe (solchi naso-labiali, rughe della marionetta, rughe orizzontali della fronte, verticali della glabella sopra al naso, rughe verticali ai lati delle labbra), ma anche per tutte quelle zone in cui vogliamo ripristinare dei volumi persi in seguito a dimagrimenti o alla progressiva disidratazione che avviene con l’avanzare degli anni (zona delle tempie, del solco lacrimale, delle guance, dei lobi delle orecchie), oltre ai volumi che, magari, non sono mai stati quelli che avremmo desiderato (zigomi, mento sfuggente, angoli della mandibola poco pronunciati, labbra), per motivi meramente genetici o magari per  traumi, o a volte semplicemente perché asimmetrici. Impieghiamo fillers riassorbibili perché ci permettono di avere risultati naturali che accompagnano fedelmente le normali modificazioni che la pelle ha nel tempo.

ACIDO IALURONICO CROSS-LINKED

L’Acido Ialuronico “cross-linked” o “legato”  ha la caratteristica di venire riassorbito dall’organismo in un tempo variabile tra i 10  ed i 18 mesi a seconda della profondità dall’area in cui viene posizionato. In ragione della zona che si deve migliorare possiamo scegliere tra differenti gradi di densità di gel di Acido Ialuronico: bassa densità per riempire rughe superficiali, alta densità per ripristinare volumi maggiori.

FILLER E ALTRI TRATTAMENTI ANTI-AGING

La nostra filosofia della persona come un tutto e non come singole parti anatomiche scollegate tra loro, prevede la formulazione di un piano complessivo di ringiovanimento in cui i fillers di acido ialuronico vengono spesso associati con altri trattamenti di medicina anti-aging come il peeling, la distensione delle rughe d’espressione con il botulino, il resurfacing laser, la radiofrequenza e l’utilizzo di cosmeceutici preventivi e correttivi, insieme ad un corretto stile di vita che preveda movimento e dieta sana.

Domande frequenti

 “Che genere di risultato mi devo aspettare da questo trattamento? Non voglio che si noti troppo o che cambi completamente il mio aspetto”
Il nostro approccio generale alla medicina estetica, vuole far apparire ed essere migliori gradualmente e senza eccessi. Alcuni canoni “estetici” innaturali degli anni novanta non ci appartengono ed anzi ci impegniamo con tenacia affinché prevalga sempre il concetto che la vera bellezza colpisce nell’inconscio e non disturba. Il ripristino di alcuni volumi che si sono ridotti con l’età o la loro creazione, ha sempre come obiettivi l’armonia e la proporzione.

“Posso avere degli effetti secondari?”
Nella zona trattata si possono formare dei lividi, soprattutto se fate uso quotidiano di Tea verde, o comunque di anticoagulanti (anche l’aspirina o altri anti-infiammatori), o durante il ciclo, avvertiteci sempre di queste situazioni. Tutto solitamente si risolve in qualche giorno.

“Come si svolge il trattamento?”
Si inizia con detersione e disinfezione della zona interessata. Valutiamo il viso così da individuare le zone che necessitano di essere riempite. A questo punto applichiamo una crema anestetica locale e poi procediamo con l’inoculazione dell’acido ialuronico.

“Quali precauzioni devo adottare dopo il trattamento?”
Bere molta acqua per potenziare l’effetto idratante e volumizzante dell’acido ialuronico; usare una protezione solare 50+ ; non esporsi direttamente al sole od a lampade UV per 3-4 giorni; evitare sauna e bagno turco per 3-4 giorni.

Durata intervento: 20/30 min
Recupero post-operatorio: immediato

Richiesta informazioni